“Genova dai contrasti”

“Genova dai contrasti” è un libro prodotto da cinque fotografi amatoriali del capoluogo ligure. Teresa Corbo, Nadia Massa, Carlo Verardo, Fabio Latorre e Paola Chiappini hanno intrecciato i loro progetti fotografici durante il periodo del lockdown. Quando i contatti umani parevano sospesi e solo tragiche notizie affollavano le menti degli italiani, loro sono partiti in video chat per pianificare ciascuno la propria chiave di lettura di Genova.

“Genova dai contrasti”: i cinque progetti

Così, Teresa ha scelto di seguire la prospettiva dall’alto e dal basso, puntando sulla verticalità della struttura cittadina che porta lo sguardo a vagare in diverse angolazioni.

Nadia, invece, ha pensato alla sua città attraverso il filtro della pioggia, ma anche del sole che si incunea negli stretti vicoli del centro storico.

Carlo, ancora, ha guardato a Genova nello spazio e nel tempo, dove l’incedere della storia ha lasciato tracce indelebili, giungendo fino ai recenti piani urbanistici.

Fabio, dal canto suo, ricorda Genova di giorno e di notte, in un cambiamento totale di prospettiva, dove il sole illumina il mare e la notte lo rende cupo.

Infine, Paola, ovvero chi sta scrivendo, impegnata dietro alle diverse tonalità cromatiche della città. I colori forti e contrastanti dell’urbanizzazione fronte mare si contrappongono, fino però quasi a fondersi, con il bianco e nero del marmo e della pietra di portoro.

Naturalmente, non potevamo non coinvolgere il nostro amico Paolo Frega che ha curato la prefazione dell’opera.

Come si è sviluppato il progetto

Quando abbiamo ricominciato ad uscire, anche lo sguardo sulla città, seppur conosciuta a menadito, è cambiato. Nonostante il fotografo sia colui che guarda sempre attraverso l’obiettivo, anche quando non lo ha con sé, la situazione qui è ben diversa. Riprendere a camminare, gesto fino ad allora scontato, per strade conosciute, dopo un periodo di divieto, ci ha portato ad apprezzare di più l’ambiente ove si vive. Così, gli scatti si sono susseguiti , insieme al confronto, in un percorso di crescita sia individuale sia di gruppo.

La pubblicazione del libro

Un simile progetto non poteva rimanere chiuso in un file del nostro pc. Si è avvertita l’esigenza di condividerlo con gli altri, anche per mostrare come si possano trovare interessi e stimoli creativi in ciascuno di noi.

La soddisfazione è grande, perché è il termine di un confronto tra di noi e l’inizio di un messaggio da trasmettere al di fuori del gruppo. Così, la fotografia, come qualunque forma artistica, con il suo linguaggio universale ha creato una sinergia vitale in chi vi si appassiona.

Chi ha piacere può cliccare su uno dei link sottostanti in cui il libro è in vendita anche per avere modo di entrarvi dentro.

https://www.ibs.it/genova-dai-contrasti-libro-vari/e/9791221416237?inventoryId=421803549&queryId=6b397593511380528185ebb41a105b2b

https://www.hoepli.it/libro/genova-dai-contrasti/9791221416237.html

https://www.libreriauniversitaria.it/genova-contrasti-verardo-carlo-youcanprint/libro/9791221416237

Related Stories

spot_img

Discover

FABIO LATORRE E LA FOTOGRAFIA

Continua il viaggio di “Focus artisti” nel mondo creativo con Fabio Latorre, fotografo genovese....

Mostra Fotografica il colore e il b&n di Genova

14 - 15 - 16 Ottobre 2022 di PAOLA CHIAPPINI presso PROLOCO NERVI - Villa...

FOTOGRAFIA E BENESSERE PSICOFISICO

L'era geologica che si è aperta oltre due anni fa ha portato alla luce...

HOTEL PORTOFINO

A poco meno di un mese dal lancio su Sky di “Hotel Portofino” proviamo...

La Val d’Aveto da assaporare

Giro per la valle più bella del mondo, la Val d'Aveto tra la Città...

Popular Categories

Comments